Come scattare foto perfette

Scattare foto di qualità è più facile di quanto pensi.

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

IN QUESTO ARTICOLO

Dopo aver letto il nostro articolo conoscerai:

  • L'attrezzatura necessaria
  • Il momento del giorno più indicato per scattare foto
  • Come organizzare la composizione delle foto
  • Come collaborare al meglio con i soggetti umani per scattare ritratti fotografici

Anche se non sei un fotografo professionista, puoi ottenere grandi risultati. E oggi, grazie agli smartphone, non è neanche necessario utilizzare una macchina fotografica costosa e dotata di funzionalità avanzate per scattare una foto di buona qualità! A prescindere dall'attrezzatura che usi, puoi imparare come scattare foto perfette grazie ai consigli dei nostri esperti.

Pianifica il momento giusto per il tuo shooting fotografico.

Preferisci gli spazi aperti: è molto più facile scattare foto di buona qualità con la luce naturale piuttosto che con la luce artificiale delle apposite attrezzature. Prova a organizzare il tuo shooting fotografico durante la cosiddetta "ora d'oro", vale a dire un'ora dopo l'alba e un'ora prima del tramonto, quando, cioè, le ombre sono più lunghe grazie all'angolazione più bassa della luce. I toni caldi diffusi rendono questi momenti della giornata ideali per la fotografia ritrattistica, poiché la luce morbida è più piatta e consente a chi viene fotografato di non strizzare gli occhi per proteggersi dal sole. Se puoi organizzare lo shooting solo nelle ore di sole pieno, posizionati in zone ombreggiate.

Naturalmente, non è sempre possibile scattare foto all'aperto: se sei in un luogo chiuso, non scattare mai le foto di fronte a una finestra o ponendo la fonte di luce dietro al soggetto. Un altro trucchetto per gli shooting al chiuso che consente di aggiungere un tocco di drammaticità agli scatti, è predisporre la fonte di luce in modo che provenga dal lato del soggetto.



L'importanza della composizione.

Con il termine "composizione" si fa riferimento alla disposizione dei diversi soggetti ritratti; per organizzare al meglio la composizione, dovresti avere un'idea dell'uso che vuoi fare della foto finale: cerca di immaginare l'aspetto finale della foto. Scegli in anticipo un paio di design che preferisci per il tuo biglietto, quindi organizza lo shooting di conseguenza.


Ricorda di adottare l'accorgimento della "regola dei terzi", dividendo mentalmente la foto in tre parti e collocando il soggetto su una delle linee divisorie. Ad esempio, se sul biglietto che hai scelto il testo compare a destra, puoi collocare il soggetto sul lato sinistro della cornice per assicurarti di avere sufficiente spazio a disposizione per inserire il testo del messaggio. Se invece intendi sovrapporre il testo alla foto, assicurati che lo sfondo sia scuro o chiaro con poco contrasto in modo che il testo risalti a sufficienza rispetto all'immagine di sfondo.

Inizia a scattare foto tenendo bene a mente il design finale. Vistaprint mette a disposizione un'ampia varietà di modelli, inclusi alcuni design che prevedono l'inserimento di immagini quadrate, così da consentirti l'editing mediante Instagram o altre popolari app di editing.

Se intendi sovrapporre il testo alla foto, assicurati che lo sfondo sia scuro o chiaro con poco contrasto così che il testo sia facilmente leggibile.

Non pretendere sorrisi.

È difficile cedere a un sorriso quando si è sotto pressione, soprattutto quando si è molto timidi. Fai rilassare il soggetto per evitare pose goffe: puoi raccontare una barzelletta o qualcosa di divertente. Non escludere a priori pose spontanee e più naturali! Le foto più serie in cui il soggetto guarda dritto vero l'obiettivo sono più efficaci e adatte ai ritratti professionali da utilizzare su LinkedIn o altri siti web.

Foto professionali, sempre a comunque.

Non hai bisogno di una costosa fotocamera reflex per iniziare a scattare foto di qualità: puoi avvantaggiarti dei consigli dei professionisti anche se preferisci usare lo smartphone.

  • Prima di iniziare lo shooting e per scattare foto nitidissime, assicurati di pulire l'obiettivo.
  • Se sei indeciso su una foto a colori o in bianco e nero, scatta prima a colori: puoi sempre applicare un altro filtro in un secondo momento.
  • Avvicinati al soggetto più che puoi: maggiore è la percentuale di zoom, minore è la qualità della foto, quindi, avanza ancora un po' e scatta!

Con i nostri suggerimenti e un po' di pratica riuscirai a scattare foto di qualità in pochissimo tempo.

Articoli correlati

Come scegliere le foto migliori per i biglietti d'auguri

È arrivato il momento di creare biglietti di auguri. Scegliere la foto giusta renderà tutto più speciale.
Leggi tutto