Passione. Perseveranza. Possibilità: Khaki Paquette di Face Food

Passione. Perseveranza. Possibilità. è una nuova serie di Vistaprint che racconta le storie di piccoli imprenditori ambiziosi.

In questo episodio presentiamo Khaki Paquette, la proprietaria di Face Food. Ha iniziato a creare prodotti naturali per la cura della pelle nella sua cucina di casa, ma l'attività è cresciuta rapidamente, fino ad arrivare all'apertura di un negozio (completo di centro benessere olistico).

"A volte mi sembra di aver fatto il passo più lungo della gamba. E penso: come sono arrivata qui? Ma in fondo sono certa di essere sulla strada giusta con Face Food."

L'idea del nome "Face Food" le è venuta in mente perché gli ingredienti che usa sono così puri che si possono mangiare e perché i prodotti per la cura della pelle (come il cibo) possono essere nutrienti.

Quando le persone entrano in Face Food, Khaki vuole che si "sentano benvenute e a proprio agio. Penso che sia questo a differenziarci dagli altri. Vogliamo davvero che i clienti non si sentano costretti in alcun modo a effettuare un acquisto. Vogliamo che sappiano che il personale è molto competente e disponibile a guidarli nella scelta di prodotti ideali per loro."

Fatto a mano/fatto in casa

Face Food è nata poco dopo che Khaki ha avuto il primo figlio.

"Mi stavo giusto prendendo un po' di tempo di riposo dal mondo dell'estetica. Era nata la mia bambina, che aveva circa sei mesi, e questa per me era una sorta di distrazione. Non è stato facile... ma credo che avere altro da fare mi abbia aiutato a mantenere l’equilibrio."

Khaki iniziò a sperimentare con gli ingredienti naturali che aveva imparato ad amare mentre lavorava sulla West Coast. E usava la sua cucina di casa come laboratorio. "Ho iniziato con balsami e unguenti semplici, per poi aumentare l'offerta di prodotti."

Prima di tornare in New England, dove era nata, Khaki rimase per un periodo a Seattle, Washington, dove entrò in contatto per la prima volta con prodotti completamente naturali e molto più artigianali. Sfruttò queste conoscenze per creare le sue ricette e iniziò a vendere i suoi prodotti su Etsy non appena ebbe un inventario.

Fece conoscere la sua attività tramite una campagna di Kickstarter e attraverso il mercato locale, dove poteva parlare dei suoi prodotti e distribuire cartoline promozionali di Face Food.

Un nuovo inizio

Il negozio di Khaki su Etsy cominciò ad avere successo e presto la cucina di casa cominciò a starle stretta. Affittò uno studio dotato di maggior spazio per la produzione e di un'area dedicata per ricevere i clienti e iniziare a offrire trattamenti di benessere.

Ma non si fermò qui... Khaki voleva creare il negozio dei suoi sogni.

"Anche quando ho aperto lo studio, sapevo che non sarebbe finita lì. Volevo uno spazio in cui le persone potessero entrare e fare acquisti... secondo me, alcuni prodotti per la pelle e il make-up hanno un elemento molto fisico. La sensazione al tatto e gli odori sono davvero importanti. Non riesco a immaginare di comprare una crema per la notte senza poterla prima toccare o sentirne il profumo, oppure senza poterne parlare con qualcuno che la conosce a fondo e può dirmi se è il prodotto giusto per la mia pelle."

Dopo aver trovato la combinazione perfetta di spazio per la vendita e per il centro benessere, Khaki ha aperto un negozio nella sua città natale. Dispone ancora del suo vecchio studio, dove ora si svolgono tutte le attività dietro le quinte (come gli ordini di spedizione).

La ricetta per il successo

Gli ingredienti naturali sono l'essenza di Face Food. Con la crescita dell'attività, però, Khaki ha dovuto esternalizzare parte del lavoro. In collaborazione con un esperto di marketing, ha creato le linee guida e la missione aziendale di Face Food, che ora condivide con i suoi collaboratori.

"Sono stata proprio fortunata a trovare delle persone che si sentono davvero parte della tribù Face Food. Condividiamo tutti lo stesso tipo di passione per i prodotti naturali per la cura della pelle."

La comunità è particolarmente importante per Khaki, e vuole che Face Food sia qualcosa di più che un semplice negozio. Perciò collabora con altri piccoli imprenditori locali per ospitare eventi e seminari nel suo negozio.

Affrontare il futuro

Face Food continua a crescere ed evolversi.

"Face Food è diversa dalle altre realtà perché ha tante sfumature. Non è solo un centro benessere, né solo una linea di prodotti per la cura della pelle o un negozio... siamo tutte queste cose assieme."

Anche Khaki continua a evolversi, come imprenditrice, persona creativa e madre. Ha creato un'attività di successo mentre cresceva due bambini piccoli, e si definisce con orgoglio una "mamma imprenditrice". Ritiene che gran parte del suo successo sia dovuta al sostegno di suo marito, della sua famiglia e della sua comunità.

"Bisogna circondarsi di persone che credono in te e che ti sosterranno, e non si deve avere paura di chiedere aiuto. Parlando con la tua comunità scoprirai con piacere quanto i tuoi amici credono in te e vogliono che tu abbia successo."

Articoli correlati

Passione. Perseveranza. Possibilità: Evan Georgopoulos di The Barber’s Den

Scopri come Evan Georgopoulos ha fatto crescere la sua piccola attività fino ad aprire più locali
Leggi tutto

Passione. Perseveranza. Possibilità: Saffron & Rose Ice Cream

Il piccolo imprenditore Freddy Papen di Saffron & Rose Persian Ice Cream dà la sua opinione su come far crescere un'azienda di famiglia.
Leggi tutto

Inizia a fare acquisti