Come trovare il nome per la tua attività

Passione. Energia. Coraggio. Questi sono gli ingredienti necessari per avviare una nuova attività. Hai un'ottima idea per un'impresa, hai iniziato a scrivere un piano aziendale e hai già in mente un potenziale gruppo di clienti. È (quasi) tutto pronto per il lancio.

Manca ancora qualcosa però... Un nome efficace.

Il nome di un'attività dovrebbe incarnare ciò che l'impresa vuole comunicare. Deve essere memorabile. E deve ricordare ai collaboratori perché stanno svolgendo il proprio lavoro.

Potresti pagare un'agenzia migliaia di euro per trovare un nome nuovo, alla moda, pertinente per il tuo settore, memorabile e non protetto da copyright. Ma hai appena iniziato e hai altre priorità... invece di pagare qualcun altro, perché non provare a trovare l'ispirazione giusta e creare il nome della tua attività (e risparmiare)?

In questo articolo offriremo diciotto consigli su come trovare un nome efficace per la tua impresa.

  • Usa un acronimo
  • Fai un collage
  • Trai ispirazione da mitologia e letteratura
  • Utilizza parole straniere
  • Usa il tuo nome
  • Dai un’occhiata alla mappa
  • Mescola le carte
  • Unisciti a un’altra azienda
  • Considera i soprannomi
  • Utilizza un simbolo
  • Trova un nome descrittivo
  • Usa il latino
  • Pensa al tuo prodotto da un altro punto di vista
  • Utilizza abbreviazioni
  • Gioca con l'ortografia
  • Racconta la tua storia
  • Parla di ciò in cui credi
  • Scegli una parola dal dizionario

1. Usa un acronimo

Molte grandi aziende utilizzano un acronimo invece del proprio nome completo: è più facile da ricordare. Ad esempio, AOL (America Online) o BBC (British Broadcasting Corporation). Perciò, se la tua attività si chiama "Agenzia pubblicitaria Rossi", potresti usare "APR".

2. Fai un collage

Perché non combinare due o tre parole significative per te e per la tua impresa? Potresti usare parole intere o solo alcune sillabe. Alcuni esempi da cui trarre ispirazione sono TripAdvisor, Evernote (da "forever" e "note") e Netflix ("internet" e "flicks"). Un nome come "PaninoRapido" comunica che la tua è un'attività specializzata nella vendita di panini da asporto... in sole sei sillabe.

3. Trai ispirazione da mitologia e letteratura

Nike è una delle marche sportive più famose al mondo... e nella mitologia greca è la dea della vittoria. Anche altre aziende note come Oracle, Hermés e Mars hanno un nome mitologico. Fai qualche ricerca e scopri se c'è qualche figura mitologica rilevante per la tua attività.

Se gestisci un negozio di vini, potresti provare a giocare con il nome "Bacco". Oppure potresti usare "Afrodite", la dea della bellezza, se stai cercando il nome per una marca di prodotti cosmetici.

4. Utilizza parole straniere

Se includi delle parole in un'altra lingua nel nome della tua attività, lo renderai esotico... e memorabile per i potenziali clienti. Ad esempio, potresti usare il francese se gestisci un parrucchiere o il giapponese se si tratta di un negozio di tè.

5. Usa il tuo nome

In fondo, è la tua attività... perché non incorporare il tuo nome? Molte aziende famose utilizzano il nome del proprio creatore. Ad esempio, i gelati Ben & Jerry's o Boeing (il fondatore si chiamava William Boeing).

6. Dai un’occhiata alla mappa

Lasciati ispirare dal pianeta Terra. Hai mai sentito parlare di Amazon, il gigante delle vendite online? Il suo nome deriva da quello del fiume più lungo al mondo: il Rio delle Amazzoni.

7. Mescola le carte

Prova a unire i consigli numero cinque e sei. Perché non combinare una parte del tuo nome con parte di una città? Segui l'esempio di IKEA: questo nome deriva da quello del fondatore, Ingvar Kamprad, e quello del suo luogo di nascita, Elmtaryd Agunnaryd.

8. Unisciti a un’altra azienda

Se stai collaborando con un altro imprenditore o fondendoti con un'altra azienda, unisci parti di entrambi i nomi per crearne uno nuovo. Quando Twentieth Century Pictures e Fox Film Corporation si sono unite, sono diventate semplicemente 20th Century Fox.

9. Considera i soprannomi

Ti hanno sempre chiamato "Ali"? Puoi usarlo nel nome aziendale per dargli un tocco personale. Oppure potresti utilizzare il nome o il soprannome di uno dei tuoi figli per aggiungere un valore sentimentale al marchio (e renderlo d'impatto). Dopotutto, la casa automobilistica Mercedes ha preso il nome dalla figlia del fondatore.

10. Utilizza un simbolo

Un altro modo per trovare un nome per la tua impresa è trarre ispirazione da un simbolo o da un elemento essenziale del tuo lavoro. Un nome come Naturol comunica un valore fondamentale per l'attività ed è facile da ricordare. (Due piccioni con una fava!)

11. Trova un nome descrittivo

Quando pensi alla tua attività, quali parole useresti per descriverla? Scrivile e prova a immaginare come queste parole possano essere inserite nel tuo nuovo logo o striscione pubblicitario. Ad esempio, 7-Eleven: il nome comunica immediatamente cosa rende speciale questi negozi (sono aperti tutti i giorni dalle sette del mattino alle undici di sera).

12. Usa il latino

Forse quando studiavi latino a scuola pensavi fosse una perdita di tempo... ma perché non usarlo per creare il nome della tua attività? Aziende come Volvo (volgere, girare) e Acer (acuto, tenace) prendono il proprio nome da vocaboli latini. Scegli una parola in grado di rappresentare la tua attività, come Regius (regio, regale).

13. Pensa al tuo prodotto da un altro punto di vista

Prova a guardare il tuo prodotto da un'altra prospettiva e cerca di capire se potrebbe assomigliare a qualcos'altro... ad esempio, un telefono che sembra una mora (Blackberry). Magari stai avviando un'azienda di cosmetici e hai notato che le confezioni sembrano dei fiori. Perché non inserire questo elemento nel nome dell'impresa?

14. Utilizza abbreviazioni

Un nome efficace non dovrebbe essere troppo lungo. Se c'è una parola o una frase che ha un gran valore per te, perché non usarne una parte per creare il nome della tua attività? Cisco, ad esempio, prende ispirazione dalla città in cui è stata fondata: San Francisco.

15. Gioca con l'ortografia

Rimuovi o aggiungi una lettera, oppure modifica completamente l'ortografia di una parola molto nota, in modo da rendere il nome della tua attività ancora più accattivante. Flickr e Tumblr, ad esempio, hanno eliminato la "e" nell'ultima sillaba delle parole "flicker" (scintillio, sfarfallio) e "tumbler" (bicchiere) per creare dei nomi concisi e appariscenti. In alternativa, potresti scegliere una parola fondamentale per la tua attività e inventare un nuovo modo di scriverla, come ha fatto Reebok: la marca di articoli sportivi ha preso ispirazione da "rhebok", una specie di antilope africana.

16. Racconta la tua storia

Dietro alla tua impresa si nasconde una grande storia? Perché non raccontarla tramite il suo nome? Questo è il caso di Virgin: in questo modo i fondatori comunicavano che non avevano mai gestito un'impresa.

17. Parla di ciò in cui credi

Usa il nome della tua impresa per ricordarti (e ricordare a collaboratori e clienti) quali sono i tuoi valori. Un nome come "Nomad" richiama subito l'idea di viaggio e avventura.

18. Scegli una parola dal dizionario

Se nessuna di queste idee ti ha fornito l'ispirazione giusta, fai come Twitter e scegli una parola a caso dal dizionario.

E dopo?

Una volta trovato il nome giusto per la tua attività, è il momento di entrare in azione. Per prima cosa, devi assicurarti che sia disponibile: non puoi chiamarti come qualche altra attività che fa parte della tua concorrenza. Se il tuo nome è veramente unico, assicurati un nome di dominio coordinato, configura un account Instagram e valuta anche se registrare il marchio.

E poi viene il bello: una volta che avrai trovato il nome giusto potrai fare pubblicità alla tua impresa con alcuni prodotti per il marketing di base. Metti in bella mostra il nome della tua attività su cartoline promozionali, biglietti da visita e tanti altri articoli. Usa logo e caratteri abbinati per creare un'esperienza cliente uniforme dall'inizio alla fine.

Articoli correlati

Come scegliere i colori del tuo brand con la teoria dei colori

Per i nuovi clienti, i colori della tua attività sono importanti tanto quanto la tua ragione sociale. Scopri come utilizzarli in maniera efficace.
Leggi tutto

La guida pratica al branding

Costruisci la guida di stile del tuo marchio in nove semplici passi.
Leggi tutto

Inizia a fare acquisti