Galateo per i biglietti da visita - Sei suggerimenti pratici

Lo sai che bastano circa sette secondi per farsi un'idea di qualcuno al primo incontro?

Proprio così. Hai solo sette secondi per sorridere, cercare il contatto visivo, parlare con la giusta risolutezza e stringere la mano del tuo interlocutore.

Non si tratta soltanto di quello che dici: anche la comunicazione non verbale dice molto di te e della tua attività, soprattutto quando si tratta di fare la prima impressione.

Poniamo che tu riesca subito a impressionare positivamente il tuo interlocutore, cosa farai per non deludere le sue aspettative fino al termine della conversazione?

Vestirti con cura potrebbe giocare un ruolo molto importante e anche mostrarti educato. Ma a nulla servirà se tentenni durante lo scambio di biglietti da visita con un nuovo cliente. Quel momento è molto più che un semplice scambio di recapiti e informazioni personali.

I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a creare relazioni solide e a mostrarti cortese quando consegni e ricevi i biglietti da visita.

Prima di tutto, fai scorta di biglietti da visita

Le opportunità si presentano ovunque e senza preavviso. Preparati a sfruttarle al massimo, assicurandoti di portare con te un numero sufficiente di biglietti da visita per qualsiasi occasione. Sarebbe imbarazzante dover trovare una scusa banale quando un cliente ti dà il suo biglietto da visita e tu non puoi ricambiare. E, anche se è vero, dire che i tuoi sono in stampa è credibile quanto scusarti dicendo che il cane li ha mangiati!

Tieni i biglietti da visita sempre a portata di mano

Non ti mostrerai sicuro/a di te se rovisti nelle tasche per trovarne uno. Mostrati preparato recuperando il tuo biglietto ad visita senza esitazioni, così non solo farai sfoggio della tua professionalità, ma ti assicurerai di averne uno facilmente recuperabile anche quando incontri un potenziale cliente per caso.

Consegna sempre biglietti da visita nuovi

Con un robusto portabiglietti da visita terrai i prodotti ordinati ed eviterai di rovinarli. Prendere un biglietto da visita intatto da un apposito portabiglietti ti darà un'aria professionale, inoltre, conservare quello del tuo nuovo potenziale cliente insieme ai tuoi gli dimostrerà che lo tieni in considerazione e quanto sei attento ai dettagli.

Stai al passo con il tuo interlocutore

Così come la consegna fluida del testimone assicura una velocità costante in una gara a staffetta, anche lo scambio disinvolto di biglietti da visita aiuta a tenere viva la conversazione.

Prova così: quando ricevi un biglietto da visita, accettalo nel modo in cui il tuo interlocutore te lo ha dato.

Se te lo consegna usando entrambe le mani, accettalo con entrambe le mani anche tu. Questo approccio consente di superare qualsiasi barriera linguistica o culturale quando durante il networking all'estero.

Mantieni il contatto visivo

Il contatto visivo è importante, ma in che misura? Un contatto troppo ridotto può indicare disinteresse, mentre se è eccessivo può essere troppo intenso e inquietante.

Un normale contatto visivo dura circa 4-5 secondi prima che lo sguardo venga rivolto altrove. Quando parli con qualcuno con cui sei a tuo agio, guardi il tuo interlocutore negli occhi mentre parli o lo ascolti, poi rivolgi lo sguardo altrove per riflettere o ponderare le tue risposte.

Per tradurre questo nella pratica, diciamo che si consiglia di mantenere il contatto visivo per il 50% del tempo quando parli e per il 70% quando ascolti.

Sfrutta al massimo i tuoi biglietti da visita

Per dare ai potenziali clienti un biglietto da visita non è sempre necessario attendere una presentazione ufficiale. Ecco una paio di suggerimenti per distribuire i tuoi biglietti in modo efficace anche se non di persona.

Includi un biglietto nella confezione

Chi vende su Etsy e altri titolari di attività indipendenti online spesso includono un biglietto da visita in ogni pacco. Anche una breve nota di ringraziamento manoscritta potrebbe rendere indimenticabile il momento dell'apertura del pacco, inoltre incoraggerai i destinatari a contattarti.

Crea biglietti che i tuoi clienti non potranno fare a meno di prendere

Hai tantissime opportunità di lasciare in giro i tuoi biglietti da visita: negozi, ristoranti, biblioteche, uffici pubblici... In questo modo le persone avranno facilmente accesso ai tuoi recapiti se cercano un fornitore nella tua area geografica. Ma se vuoi davvero sbaragliare la concorrenza, è essenziale rendere i tuoi biglietti letteralmente irresistibili.

Aggiungi un biglietto da visita alla tua cartellina informativa

Quando raccogli i materiali per il marketing in una cartellina, non dimenticare di collocare in bella vista un biglietto da visita. Le nostre cartelle di presentazione dispongono di un apposito spazio pretagliato per l'aggiunta del biglietto da visita con il lato dei recapiti rivolto verso l'alto.

Punti salienti del galateo per i biglietti da visita - Cosa fare e cosa non fare

Quando ricevi un biglietto da visita

DA FARE

  • Imita il linguaggio del corpo del tuo interlocutore: se te lo consegna usando entrambe le mani, accettalo con entrambe le mani anche tu. Questo contribuisce a creare una relazione fra voi e a superare qualsiasi barriera del linguaggio verbale.
  • Prenditi qualche istante per leggere il biglietto prima di conservarlo, così da mostrare interesse.
  • Conserva il biglietto da visita nel tuo portabiglietti per preservarlo intatto ed evitare di dimenticartene.

DA NON FARE

  • Infilare distrattamente il biglietto in un portafogli già pienissimo, inserirlo nella tasca posteriore e sedertici sopra. Non farai una buona impressione.
  • Lasciare il biglietto del tuo interlocutore sulla scrivania: è buona norma conservarlo non appena sei riuscito a dargli un'occhiata. Se non lo porti con te offenderai il tuo interlocutore e apparirai niente affatto professionale.
  • Rifiutare un biglietto da visita. Devi accettarlo, dargli un'occhiata e conservarlo in un luogo sicuro, anche se non hai alcuna intenzione di contattare chi te lo ha consegnato.

Quando consegni il tuo biglietto da visita

DA FARE

  • Consegnarlo con i recapiti rivolti verso l'alto e con una o entrambe le mani, in base alle usanze del luogo in cui ti trovi.
  • Non dimenticare le buone maniere: chiedi sempre al tuo interlocutore se puoi dargli il tuo biglietto da visita.
  • Tieni i tuoi biglietti da visita sempre a portata di mano ed evita di frugare nelle tasche per recuperarne uno.

DA NON FARE

  • Non avere fretta: aspetta sempre di terminare una conversazione prima di consegnare il biglietto al tuo interlocutore.
  • Non consegnare mai un biglietto sgualcito: ricorda di conservarli in un apposito portabiglietti.
  • Punta sulla tua immagine e non consegnare mai un biglietto come faresti con le carte a un tavolo da poker.

Questo articolo ti è stato utile?

Se conosci altre persone a cui potrebbero servire questi consigli, condividi pure questo post.

Articoli correlati

10 regole d'oro per la creazione di biglietti da visita efficaci

Fai un'ottima prima impressione con le nostre linee guida utili e semplici da seguire.
Leggi tutto

Come presentare la tua attività

Farsi pubblicità è fondamentale per attirare nuovi clienti e aumentare le vendite. Scopri come comunicare cosa fa la tua azienda con un solo semplice messaggio.
Leggi tutto

Inizia a fare acquisti