Design dépliant

Come creare un dépliant in sei passaggi

Sai fare bene il tuo lavoro e vuoi un dépliant in grado di rappresentarti al meglio. Purtroppo, però, marketing e design non sono le tue aree di competenza.

Come puoi creare un dépliant senza avere alcuna esperienza di design?

Per fortuna, anche se non sei un esperto di grafica puoi creare un dépliant efficace, senza dover impiegare troppo tempo.

Abbiamo riassunto in sei punti i consigli degli esperti per creare un dépliant efficace, che sarà in grado di comunicare il tuo messaggio e fare colpo sui potenziali clienti.

Punta alle persone giuste

Prima di iniziare a progettare il tuo dépliant, devi farti tre domande sul tipo di clienti che desideri raggiungere:

  • Chi sono?
  • Di cosa hanno bisogno?
  • Cosa voglio che facciano?

Rispondendo a queste domande potrai definire tutti gli elementi necessari per la creazione del dépliant, dalla scelta del tipo di piega fino al testo da scrivere.

Chi sono?

Vuoi presentare la tua attività a nuovi potenziali clienti o desideri mantenerti in contatto con qualcuno che hai incontrato a una fiera o a qualche altro evento? Il pubblico a cui ti rivolgi è alla ricerca di un singolo prodotto o servizio, oppure cerca qualcuno esperto in un settore?

Di cosa hanno bisogno?

Prova a riflettere su quali informazioni sono più importanti per il tuo pubblico. Un nuovo cliente potrebbe volerti conoscere meglio, mentre i clienti fedeli potrebbero voler sapere come si evolverà la tua attività. C'è chi vuole informarsi su prezzi e caratteristiche dei prodotti, e chi desidera scoprire in cosa ti differenzi dalla concorrenza. E tutti devono sapere come raggiungerti o contattarti.

Cosa vuoi che facciano?

Alcuni dépliant sono pensati per incrementare le vendite, mentre altri servono a creare un legame con la clientela. Non puoi scrivere un invito all'azione senza prima sapere cosa vuoi che i clienti facciano: ad esempio, entrare in negozio, ordinare online la tua ultima creazione, ingaggiare la tua attività o parlarne agli amici.

Scrivi un testo efficace

Una volta che ti saranno chiari quali sono i tuoi obiettivi, il testo dovrebbe contenere tre sezioni di base:

  • Informazioni su di te
  • I benefici dei prodotti o servizi che offri
  • Invito all'azione

Questi elementi non hanno sempre lo stesso peso. La quantità di testo da dedicare a ciascuna sezione dipende dalle tue necessità e da quelle dei tuoi clienti.

Informazioni su di te

Questa sezione rappresenta un'opportunità per raccontare di te, della tua attività e di quello che fai, che si tratti di un lavoro di responsabilità, di servizi personali o di prodotti di qualità. Prova a concentrarti su uno o massimo due messaggi chiave.

Informazioni su prodotti o servizi

Metti in evidenza le informazioni essenziali su ciò che la tua attività offre, sottolineandone chiaramente i benefici. Se fornisci più prodotti o servizi, dividi il testo in categorie per facilitarne la lettura.

Invito all'azione

Fai sapere a chi legge quali sono i passaggi successivi. La maggior parte delle persone non legge per intero i dépliant, soprattutto se contengono testi lunghi, quindi cerca di inserire l'invito all'azione in più posizioni, non solo alla fine. Spiega dove possono trovarti (online o in negozio), come contattarti e includi gli orari di apertura.

In ciascuna sezione, ricorda queste regole fondamentali di scrittura:

  • Usa frasi brevi, coincise e concentrate su una singola idea.
  • Scrivi in prima persona. Personalizza il testo usando "noi" e "tu", ed evita assolutamente di riferirti ai lettori con il termine "clienti".
  • Limitati a tre o quattro righe per capoverso, così da facilitarne la lettura.
  • Usa sottosezioni ed elenchi puntati per separare le informazioni e rendere più chiaro ciascun elemento.

Considera ogni capoverso come un'opportunità per rispondere a una domanda, illustrare un beneficio o risolvere un problema del cliente. Non ci devono essere due capoversi che svolgono la stessa funzione.

Usa immagini abbinate

Anche se i dépliant spesso contengono molto testo, ci sono altri modi per creare associazioni positive con la tua attività. Puoi sfruttare anche:

  • Loghi
  • Foto
  • Grafiche

Cerca di ottenere un impatto visivo ordinato. Non riempire la pagina di elementi, così da evitare di confondere la vista. Le immagini devono contribuire a rendere chiaro il messaggio principale, non oscurarlo.

Logo

Il tuo logo può essere un efficace ambasciatore visivo, che permette di riconoscere la tua attività a colpo d'occhio. Usa una versione in alta risoluzione del tuo logo, di almeno 300 DPI. Puoi salvarlo come .pdf o in un altro tipo di file vettore (.ai oppure .es) per ottenere risultati ottimali, ma vanno bene anche altri formati (.png, .jpeg. .ppt).

Foto

Se vuoi scattare tu le foto, ti conviene utilizzare una fotocamera digitale, che consente di regolare la profondità di campo e l'illuminazione. Altrimenti puoi ingaggiare un fotografo professionista. Nel caso in cui il tuo budget sia limitato, anche un buon smartphone consente di ottenere immagini nitide, se sai come usarlo al meglio. In alternativa, puoi cercare online delle immagini stock economiche, prestando particolare attenzione a non utilizzare le stesse di altre attività rivali. Anche in questo caso, è fondamentale che siano ad alta definizione.

Grafiche

Fai molta attenzione con le grafiche. Spesso le immagini con un design scadente vengono criticate per assomigliare a delle clip art, quindi scegli grafiche nitide e visivamente accattivanti, in grado di comunicare il tuo messaggio senza esagerare. Usane un numero ridotto per ottenere un risultato efficace.

Sfrutta al massimo l'impatto del tuo design

Una volta stabiliti tutti i contenuti del dépliant, devi trovare il modo di combinarli in maniera efficace. Per ottenere un grande impatto, devi scegliere:

  • La piegatura giusta
  • Il carattere giusto
  • La disposizione giusta

Piegature

I dépliant a 1 piega sono ideali quando la tua proposta di valore al cliente è relativamente semplice, usi grafiche di grandi dimensioni per illustrare i benefici che la tua attività offre oppure vuoi mettere in bella vista delle fotografie di alta qualità.

I dépliant a 2 pieghe a portafoglio sono ideali se vuoi illustrare più aspetti dei prodotti e servizi della tua attività, se desideri descrivere nei dettagli le specifiche e i benefici di un prodotto in particolare, se ci sono dei passaggi o dei processi dedicati, oppure se si tratta di una campagna pubblicitaria per posta.

I dépliant a 2 pieghe a fisarmonica sono efficaci se desideri mostrare grafici o immagini di grandi dimensioni (dato che possono essere facilmente aperti come una pagina sola), se vuoi dividere il tuo messaggio in base alle facciate oppure se vuoi raccontare una storia più lunga.

Tipi di carattere

Limitati a usare non più di due o tre tipi di carattere, così da mantenere l'aspetto visivo chiaro e uniforme. Scegli un tipo di carattere per il corpo del testo e un altro per le intestazioni. Usa un altro tipo per le sottosezioni, oppure utilizza lo stesso carattere delle intestazioni, ma con una dimensione minore. Per le citazioni, usa uno dei tipi di carattere precedenti, magari in corsivo o con dimensioni minori per dare maggiore enfasi.

Posizionamento dei contenuti

La copertina dovrebbe contenere poco testo e tanti elementi accattivanti. L'immagine di copertina, che può essere un logo, uno slogan o una foto (o una combinazione di questi elementi), deve comunicare il messaggio principale e spingere il lettore ad aprire il dépliant.

Le facciate interne sono più facili da leggere se ci sono degli ampi spazi bianchi.

La facciata posteriore dovrebbe sempre contenere i tuoi recapiti e l'invito all'azione. (Nota: sui dépliant a 2 pieghe a fisarmonica la quarta facciata in sequenza diventa la facciata posteriore una volta piegato.)

Scegli il tipo di carta più adatto

La maggior parte dei dépliant viene stampata su tre tipi di carta:

  • Lucida
  • Opaca
  • Non patinata/naturale

Ciascun tipo di carta ha i suoi pro e contro, che possono amplificare o attenuare l'effetto che stai cercando di ottenere.

La carta lucida è l'ideale se vuoi stampare un design dai colori vivaci e con foto di grandi dimensioni. Il riflesso creato dalla carta lucida può rendere difficile la lettura in presenza di luce forte, ma questa resta una scelta valida.

La carta opaca è perfetta se vuoi usare un design in bianco e nero oppure se desideri utilizzare un abbinamento di colori a forte contrasto. Molte persone considerano inconsciamente più "professionale" la carta opaca rispetto a quella lucida.

La carta non patinata sembra più naturale e rustica, ed è disponibile in una vasta gamma di finiture. Inoltre, offre un'incredibile facilità di scrittura e lettura: una caratteristica che condivide con i tipi di carta riciclata offerti da aziende come Vistaprint.

Crea un prototipo del tuo dépliant

Si migliora davvero con la pratica. Crea un prototipo casalingo per farti un'idea dell'aspetto che avrà il prodotto finale, così da non doverti preoccupare di mandarlo direttamente in stampa senza sapere quale sarà il risultato.

Fai delle prove con i tipi di piegatura

Piega almeno due fogli di carta secondo i tipi più comuni di dépliant per aiutarti a decidere quale formato sarà il più efficace per te.

Crea un modello di design

Scegli una piegatura (una, due a portafoglio o due a fisarmonica), quindi elenca (in poche parole) i contenuti principali di ciascuna facciata. Ripeti il processo con un altro tipo di piegatura per verificare quale è più efficace.

Fai una bozza del layout dei contenuti

Stampa i blocchi di testo, i loghi e le grafiche (adattati secondo le dimensioni del foglio che stai usando per la prova) e disponili sul prototipo di dépliant. Il rapporto contenuti/spazi bianchi è piacevole alla vista? Gli elementi principali sono facili da trovare? Quando la disposizione ti soddisfa, incolla i componenti in posizione.

Leggi il prototipo finale

Dall'inizio alla fine, partendo dalla copertina. Se il flusso di idee e di informazioni ti convince, puoi stampare con tranquillità il tuo dépliant.

Ci piacerebbe vedere la tua creazione. Usa l'hashtag #vistaprint e condividi immagini dei dépliant creati seguendo questi consigli.

Articoli correlati

Suggerimenti utili sui prodotti per il marketing

Scopri come creare prodotti per il marketing che forniscano ai tuoi clienti tutte le informazioni utili sulla tua attività e li incoraggino a sceglierti senza esitazione.
Leggi tutto

Iniziative di branding durante un evento

Durante la preparazione a un evento, ad esempio un mercato contadino, una fiera o un convegno, è molto importante sapere come gestire il proprio marchio. Scopri le tecniche di base del branding per un evento qui.
Leggi tutto

Inizia a fare acquisti