6 suggerimenti per crearti una clientela affezionata

Crea legami solidi con i clienti per dare slancio al tuo business.

Per avere successo negli affari è necessario capire le persone, le loro frustrazioni, i loro desideri e i loro bisogni e comprendere come soddisfarli. Ecco perché il networking, sia online sia offline, è così importante. Ecco 6 suggerimenti collaudati che ti aiuteranno a prendere contatti con i clienti, creare relazioni stabili con loro e far emergere il tuo business.

1. Usa i social media.

Quasi ogni discussione in merito al networking moderno si basa prima di tutto sui social media, per ottimi motivi: può essere davvero difficile avere un'attività di successo senza stabilire la propria presenza su Internet.

Un sito web dovrebbe essere chiaro e intuitivo e i profili Facebook e Twitter vanno aggiornati regolarmente per fornire sempre recapiti attendibili.

Potrebbe anche valere la pena considerare altri canali di social network pertinenti al proprio settore di attività. Ad esempio, se hai una gioielleria, potresti configurare un account Pinterest sui cui mostrare i tuoi prodotti. Se sei un/un'artista o un/a designer, pubblicando i tuoi lavori su Instagram potrai farti conoscere e raccogliere ampi consensi.

2. Pensa a come presentare al meglio la tua attività.

Dovresti riuscire a spiegare in modo convincente, efficace e veloce (diciamo nel tempo necessario a salire o scendere in ascensore) cosa rende la tua attività o il tuo lavoro unico e perché un cliente dovrebbe preferirti alla concorrenza. Questo è particolarmente importante quando sei fuori casa, soprattutto quando partecipi a eventi o fiere in cui sei a contatto con potenziali clienti.

3. Partecipa agli eventi in cui hai la possibilità di stare a contatto con le persone.

Purtroppo, è davvero difficile conoscere le persone che ti aiuteranno ad avere successo se rimani seduto/a alla scrivania. Colazioni, pranzi, fiere, conferenze, seminari, mostre, esposizioni e mercati agricoli sono solo alcuni degli eventi durante i quali puoi farti conoscere.

Anche se non sei ancora pronto/a per avere uno stand tutto tuo, puoi farti conoscere distribuendo i tuoi biglietti da visita e socializzando con i presenti.

4. Ogni occasione è buona per farsi conoscere.

In qualità di titolare di una piccola impresa, ogni volta che interagisci con qualcuno, hai l'opportunità di ampliare la tua clientela. Tieni sempre pronte una breve presentazione del tuo lavoro e qualche biglietto da visita quando esci a fare una passeggiata, mangi qualcosa in un bar o partecipi a un evento sportivo. Non puoi sapere quando incontrerai il tuo prossimo cliente.



5. Dimostra di essere attivo/a a livello locale.

Anche se non hai un negozio fisico ed effettui la tua attività prevalentemente online, puoi comunque partecipare a eventi locali e migliorare la tua reputazione.

Potresti ad esempio aiutare i tuoi concittadini sponsorizzando iniziative o raccogliendo fondi per una causa importante. Se ti mostri attivo/a nella tua comunità locale, farai conoscere la tua impresa e ne migliorerai la reputazione.

6. Assicurati che i tuoi clienti siano soddisfatti.

Una vendita o una qualsiasi interazione con i tuoi contatti non deve finire con l'acquisto o con la conversazione. Assicurati di telefonare o mandare un'email per ringraziare del tempo che le persone ti hanno dedicato e per ricordare loro dei vantaggi che offri.

Il networking non assicura sempre risultati immediati ma è comunque un'attività essenziale per qualsiasi piccola azienda. Non si sa mai quando o dove incontrerai il tuo prossimo cliente, fornitore o partner aziendale, quindi esci e fatti conoscere: farai affari d'oro.


Articoli correlati

12 modi per utilizzare i volantini per il marketing

Ecco 12 usi diversi di questi prodotti che speriamo ti forniscano la giusta ispirazione per fare pubblicità alla tua impresa.
Leggi tutto

Cinque suggerimenti utili per collaborare con un designer professionista

Scopri come aiutare un esperto di design a realizzare i tuoi sogni.
Leggi tutto